10 consigli didattici per la dislessia

10 consigli didattici per la dislessia

1. La lode uccide la critica del potere

Una persona con dislessia ha bisogno di una spinta alla propria autostima prima di poter imparare a superare le proprie difficoltà. Hanno già sperimentato il fallimento e in fondo spesso non credono di essere in grado di imparare.

Ristabilire la fiducia in se stessi offre l’opportunità di avere successo e lodare i piccoli risultati.

I dislessici hanno bisogno di lodi e supporto costanti. Hai lavorato sodo! Hai fatto bene! OH! É veramente buono!

2. Non chiedere a una persona con dislessia di leggere ad alta voce

È probabile che le parole vengano lette male o saltate, causando imbarazzo.

3. Non punire per aver dimenticato libri o kit sportivo

Offri strategie positive come avere un posto dove riporre le cose.

4. Non usare la parola “pigro”

Le persone con dislessia devono lavorare di più per produrre una quantità minore.

Avranno difficoltà a rimanere concentrati durante la lettura, la scrittura o l’ascolto.

5. Aspettati meno lavoro scritto

Una persona con dislessia può essere verbalmente brillante ma ha difficoltà a mettere le idee per iscritto.

Concediti più tempo per leggere, ascoltare e comprendere.

6. Prepara una stampa dei compiti e incollala nel loro libro

Fornire passaggi numerati, ad es. 1. Fai questo. 2. Fallo ecc.

7. Non chiedere loro di copiare il testo da una lavagna o da un libro

Dai una stampa. Suggerisci di evidenziare le aree chiave e di disegnare immagini in miniatura sul margine per rappresentare i punti più importanti.

Non aspettarti che un dislessico copi il testo da una lavagna o da un libro

8. Accetta i compiti creati su un computer

La scrittura fisica è una tortura per la maggior parte delle persone con dislessia. Gli elaboratori di testi rendono la vita molto più facile. Consenti loro di utilizzare il correttore ortografico e di aiutare con la grammatica e la punteggiatura in modo da poter vedere la qualità del contenuto.

9. Discutere un’attività per assicurarsi che sia compresa

Visualizzare l’attività o collegarla a un’azione divertente può aiutare una persona con dislessia a ricordare.

10. Dare l’opportunità di rispondere alle domande oralmente

Spesso le persone con dislessia possono dimostrare la loro comprensione con una risposta orale ma non sono in grado di mettere queste idee per iscritto.

10 Teaching Tips for Dyslexia

1. Praise Gives Power Criticism Kills

A person with dyslexia needs a boost to their self-confidence before they can learn to overcome their difficulties. They have already experienced failure and deep down they often don’t believe they are capable of learning.

To re-establish self-confidence provide the opportunity to succeed and give praise for small achievements.

Dyslexics need constant praise and support. You worked hard! You did well! WOW! That’s really good!

2. Don’t ask person with dyslexia to read aloud

Words are likely to be misread or skipped, causing embarrassment.

3. Don’t give a punishment for forgetting books or sports kit

Offer positive strategies such as having one place to put things away.

4. Don’t use the word ‘lazy’

People ith dyslexia have to work harder to produce a smaller amount.

They will have difficulty staying focused when reading, writing or listening.

5. Expect less written work

A person with dyslexia may be verbally bright but struggle to put ideas into writing.

Allow more time for reading, listening and understanding.

6. Prepare a printout of homework and stick it in their book

Provide numbered steps, e.g. 1. Do this. 2. Do that etc.

7. Do not ask them to copy text from a board or book

Give a printout. Suggest they highlight key areas and draw thumbnail pictures in the margin to represent the most important points.

Do not expect a dyslexic to copy text from a board or book

8. Accept homework created on a computer

Physical handwriting is torture for most people with dyslexia. Word processors make life much easier. Allow them to use the Spell Checker and help with grammar and punctuation so that you can see the quality of the content.

9. Discuss an activity to make sure it is understood

Visualising the activity or linking it to a funny action may help someone with dyslexia remember.

10. Give the opportunity to answer questions orally

Often people with dyslexia can demonstrate their understanding with a spoken answer but are unable to put those ideas in writing.